Christian Brucale, nasce a Salerno il 20 aprile 1985.

Sin da piccolo ha coltivato la passione per la musica, soprattutto calandosi nel genere popolare. Ha iniziato la sua esperienza musicale prendendo parte all’associazione  ” I Menestrelli” di San Domenico Savio, in qualità di cantante e percussionista. In seguito ha partecipato a vari concorsi musicali tra cui Ragazzi in Gamba, Taormina Festival, Taranto in musica e Sala Nervi del Santo Padre G. Paolo II.

Dopo varie esperienze musicali ha intrapreso gli studi di percussione etniche, latine, afro-cubane con i maestri Giovanni Imparato, Pierpaolo Bisogno e Davide Cantarella.

Scoperta poi la passione per la tromba ha deciso di iscriversi al Conservatorio Musicale “G. Martucci “, dove ha conseguito il diploma nel 2011.

Nel 2001 entra a far parte dell’associazione culturale ” I Via Toledo” in veste di percussionista e cantante, proponendo musica popolare napoletana.

Nello stesso anno partecipa alla “Domenica del Villaggio” in onda su Rete 4.

Nel 2007 fonda, con altri suoi colleghi, la “Compagnia Daltrocanto” organizzando concerti nelle maggiori capitali europee come Lisbona, Slovenia, Francoforte, Ginevra ritornando così in Italia a Torino, Roma, Chieti, Sicilia e Campania.

Nel 2010 collabora con l’attrice Bianca Guaccero nella fiction “Capri 2”.

Il 6 gennaio 2011 apre il “Concerto dell’ Epifania”, su Rai Uno, collaborando con vari artisti come Avion Travel, Matia Bazar, Enzo De Caro, Eugenio Bennato e Sal Da Vinci.

Nel 2013 partecipa al ” Premio Pierangelo Bertoli” collaborando con i Nomadi , Mariella Nava ed Eugenio Finardi.

Nel 2014 prende parte al “Premio Controcorrente” con la direzione artistica di Mogol.

Nel 2015 conosce il musicista e cantautore Gianfranco Caliendo collaborando con lui al festival della canzone classica napoletana “Napoli Classic in Tour “.

Nello stesso anno partecipa all’apertura dei concerti di Enzo Avitabile.

Nel 2016 ritorna in qualità di ospite  al ” PremioPierangelo Bertoli” con Enrico Ruggieri e Luca Barbarossa.

Ha partecipato al Festival di Napoli New Generation 2017 diretto dal Massimo Abbate,  classificandosi al primo posto per l’assegnazione della borsa di studio per la frequentazione ai corsi CET di Mogol.

Inseguito al Festival di Napoli New Generation 2017, dove ha conquistato anche il 2° posto in classifica con il brano “E ‘mmane sporche “ di Gianfranco Caliendo e Flora Contento, ha intrapreso il suo primo lavoro discografico “ Vienteterra”, che vede come produttore Gianfranco Caliendo.

Christian non ha mai tralasciato  la sua vocazione all’insegnamento di percussioni, con particolare interesse ai bambini con difficoltà psicomotorie.